powered by

main sponsor

Menu principale
Home
Notizie
Chi siamo
Eventi
Location
Fotoreport
Partner
Contatti
RandomPic
  

created by

    
Spiacenti, non ci sono eventi.
>>>

Cittadinanza onoraria di Pompei a David Gilmour
Si è svolto questo pomeriggio alle 18 nei locali della casa comunale di Pompei il conferimento della cittadinanza onoraria a David Jon Gilmour, il polistrumentista e chitarrista dei Pink Floyd divenuto celebre soprattutto per la sua intensa e significativa attività artistica al servizio della band inglese. 
 gilmourpompeionor.jpg
 
Alla presenza del sindaco della città, dott. Ferdinando Uliano, del presidente dell’associazione Matteo Apuzzo e dei suoi componenti Alessio D’Amaro, Antonello Buonocore, Francesco Romano e Vincenzo Tranchese, l’associazione Live At Pompei ha finalmente posizionato l’ultimo tassello di un mosaico tanto vasto quanto stupendo, che per questo non poteva essere lasciato incompleto nella storia della città. 
Il lungo lavoro di questi mesi e il risultato raggiunto cominciato con la petizione lanciata dall’associazione pompeiana, sono il prodotto di una sinergia che ha visto lavorare sodo il presidente Matteo Apuzzo, gli organi dell’amministrazione locale nella persona del sindaco Ferdinando Uliano e il management dell’artista di Cambridge. Un Gilmour visivamente emozionato, accompagnato dalla compagna Polly Samson e dal suo entourage, ha ricevuto le chiavi della città alla presenza di una folta schiera di giornalisti e fotografi intervenuti per immortalare e raccontare il grande evento. 

«It's nice to be home again», queste le parole che Gilmour ha scritto nel libro degli ospiti d'onore della Città di Pompei

“L’associazione Live At Pompeii è particolarmente felice di essersi fatta promotrice di un’azione dovuta e fortemente voluta - ha affermato Matteo Apuzzo. Restituire a Pompei il merito e l’onore di aver ospitato una delle band più rappresentative della storia della musica e consegnare le chiavi della città ad uno dei protagonisti della storia dei nostri giorni, ci sembrava un’azione dovuta alla nostra città quanto ad uno degli artefici di quel 1971. E’ un rapporto dialettico rimasto sempre vivo,  quello nato tra Pompei e i Pink Floyd, che non poteva chiudersi diversamente. 

Anche il sindaco Uliano ha concluso: “Con il conferimento della cittadinanza onoraria a David Gilmour abbiamo segnato un momento storico per la città e l’intera comunità.”

 
< Prec.   Pros. >